6 Ori per EG all prima di Specialità ’10

Tutte a medaglia le EGirls di Specialità 

DOMENICA DI SORRISI A BIELLA

Sei ori, due argenti ed un bronzo

Si sono presentate puntuali e preparate all’appuntamento di Biella, le EGirls impegnate nella I Prova del Campionato Regionale di Specialità  2010.

Tante le Società  piemontesi iscritte alla gara e centocinque gli esercizi ai quali il pubblico ha potuto assistere durante l’intera giornata.

La Specialità  continua ad esercitare un fascino tutto particolare sugli amanti della ritmica, dando spazio a ginnaste di alta levatura tecnica che nella maggior parte dei casi non reggerebbero un campionato articolato su quattro attrezzi ma che sicuramente riescono a “specializzarsi” appunto su due attrezzi, offrendo delle performance che nulla hanno da invidiare a quelle delle compagne impegnate in Categoria.

Successi incoraggianti in proiezione del passaggio agli interregionali per le nostre portacolori, terminate tutte sul podio e tra le quali hanno particolarmente brillato tra le senior le solite Sonia Vinetti, oro al cerchio (25,150) e alle clavette (24,375), e Ylenia Gugliotta, oro alla palla (25,550) e argento al nastro (23,875) dietro ad Arianna Prete (24,650) della Pietro Micca.

Le esperte Senior di EG,
Ylenia Gugliotta e Sonia Vinetti

Tra le junior ancora coppia di ori per Daniela Bertolino al cerchio (23,575) e alle clavette (24,425), e Ilaria Giannone alla fune (22,375) che vince la prima gara della sua carriera.
Divertente come sempre la competizione riservata alle coppie, impegnate alla fune e al nastro, che ha visto le debuttanti Iliaria Giannone e Silvia Tivano (18,200) piazzarsi al secondo posto dietro Marta Cadregari e Sara Guareschi (20,975) della Valentia e davanti al duo Roberta Canicatti – Michela Voglino (17,975) della Ginnastica Alba.
Per Silvia ed Ilaria il piacere di un buon risultato ed unpesante testimone lasciata loro in eridità  da altre coppie storiche e plurimedagliate di EG, come Sonia Landolina – Federica Vaccaro, Federica Vaccaro – Erika Tronci.

A chiudere la gara delle junior e la giornata di competizione, Silvia Tivano, terza al nastro (19,250) e artefice di una convincente prestazione fino all’ultimo lancio, concluso con una spettacolare parabola fuori pedana che, ovviamente, a modificato la classifica a suo sfavore. La vittoria di giornata è andata a Marta Cinquini (20,825) della Cuneoginnastica seguita al secondo posto da Isabella Costanzo (19,825) della Valentia.

Esordio positivo per la nuova coppia
Giannone – Tivano

Nonostante esercizi in parte o totalmente rinnovati, la gara di Biella è stata senza dubbio un’ottima cartina di tornasole per le stelline blu e per lo staff tecnico ed un passo importante verso la forma migliore, necessaria ad affrontare la seconda prova, sempre insidiosa e difficilmente comparabile per tanti fattori diversi con quella odierna; ma soprattutto per la fase interregionale, alla quale accederanno le migliori ginnaste di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia.

Torino, 07 febbraio 2010