Categoria 2009: Affari di Famiglia!

Assegnato il Titolo Regionale

CATEGORIA 2009:AFFARI DI FAMIGLIA!

Sara Celoria d’oro ed Elisa Vigna Cit d’argento

Con l’immagine di una trionfante Sara Celoria sul gradino più alto del podio si è conclusa la fase regionale del Campionato di Categoria 2009 – Junior I Fascia.

Sara Celoria
campionessa regionale per il secondo anno consecutivo

La ginnasta di Eurogymnica Torino, tra le papabili rappresentanti dell’Italia agli Europei del 2010, è stata brava a recuperare lo svantaggio sofferto solo quindici giorni fa nella Prima prova del Campionato.

Scesa in pedana con un handicap di oltre due punti inflittole dalla compagna di club Elisa Vigna Cit, Sara si è presentata all’appuntamento di Pollone (BI) preparata, concentrata ed ha centrato l’obiettivo per il secondo anno consecutivo.
Per la vincitrice un punteggio di 84.300 ed anche la soddisfazione di conquistare la leadership nelle specialità  fune (pt. 20.600) e clavette (pt.22.350). Ma aldilà  di quello che si potrebbe pensare scorrendo la classifica, la gara non è certo stata una passeggiata.

Concorrenza agguerrita quella riservata a Sara a partire da quella di una sempre entusiasmante Elisa Vigna Cit addirittura davanti fino all’ultimo attrezzo, seconda alla fine con il punteggio di 83.675 e leader nelle specialità  cerchio (pt. 20,675) e palla (pt. 21.600).

Elisa Vigna Cit
Vice Campionessa per il secondo anno consecutivo

Grazie ad Elisa e Sara il Campionato di Categoria anche quest’anno è diventato una sorta di affare di famiglia all’insegna dei colori di Eurogymnica.
Le due EGirls non hanno concesso nulla alle avversarie tra le quali ha meritatamente conquistato la terza piazza Carola Berruti della La Marmora Biella con il punteggio di 74,450, staccata di quasi 10 punti.

Archiviata la pratica regionale, l’attenzione si sposta ora sulla fase interregionale che si disputerà  il 4 ed il 5 aprile p.v. in Liguria e che si preannuncia delicata.
Le valide antagoniste delle nostre due ginnaste presenti nello stesso girone “Nord Ovest”, il più duro della penisola, al quale partecipano anche atlete liguri e lombarde, oltre ad una formula di qualificazione quanto mai restrittiva che concede il lasciapassare per le finali nazionali solo alle prime due ginnaste classificate per ogni zona, rappresentano rischi che il coach Tiziana Colognese e lo staff tecnico dovranno tentare di limitare.

Per il momento in Via Viriglio si festeggia il nuovo Titolo messo in bacheca, con la consapevolezza di poter raggiungere l’obiettivo anche questa volta.

Torino, 02 marzo 2009.