Daniela Bertolino vince il Torneo Regionale All.

Dominio della rossa in II Fascia ed exploit di Rossella in I Fascia

DANIELA BERTOLINO
VINCE IL TORNEO REGIONALE ALLIEVE 2007

Porta fortuna la terra di Nizza Monferrato alle nostre rappresentanti.

Un folto gruppo di EGirls iscritte alla finale del Torneo Regionale Allieve riporta in terra sabauda l’ennesimo titolo regionale della stagione, un titolo di vice campionessa e tanti ottimi risultati.

Con una partecipazione di 113 ginnaste iscritte alle varie categorie e grazie (?) all’abbinamento alla gara di ritmica di quella di GPT (ginnastica per tutti), la maratona domenicale si è ancora allungata, in confronto alla prima prova disputatasi più di un mese fa.

Ha dominato nelle Allieve II Fascia, ed è proprio il caso di dirlo, la nostra Daniela Bertolino che si è portata a casa tre titoli di specialità  con fune, clavette e al corpo libero ed il relativo e prestigioso titolo di Campionessa Regionale nel concorso generale.

Daniela (27,150) ha dato prova di grande costanza, replicando ed incrementando addirittura di qualcosa, il risultato già  eccellente della prima prova (27,000), a scapito delle avversarie che hanno tutte perso terreno nella seconda prova di ieri.

Abile anche a gestire la gara che, come detto, ha avuto dei tempi lunghissimi, la campionessa è stata obbligata a mantenere la concentrazione per oltre due ore tra un esercizio e l’altro.
Situazione sempre delicata che le tecniche, alle quali va un plauso, hanno saputo tenere sotto controllo.

Daniela si prepara adesso per la trasferta ad Arezzo del 16 dicembre, dove, insieme alle compagne componenti della squadra campione piemontese, affronterà  le migliori compagini nazionali di squadra.

Oltre a Daniela, altre cinque EuroGinnaste erano iscritte al concorso generale di II Fascia e tutte hanno ben figurato.

In primis Eleonora Nale, giunta quarta con l’ottimo punteggio di 24,400 e terza assoluta con la fune.
A seguire, al quinto posto, Silvia Tivano con 23,350, punteggio con il quale ha migliorato la prova precedente, aggiudicandosi anche il secondo posto alla palla.
Marzia Mazzucco (nona), Alessia Tivano (undicesima) e Giorgia Torchia (tredicesima nel concorso generale e terza alla palla) hanno completato il quadro delle nostre atlete che hanno presentato il programma completo con tre attrezzi.

In mattinata si era già  disputata la gara riservata alle Allieve I Fascia dove l’outsider Rossella Castagnotto (26,500) ha conquistato un’inaspettata medaglia d’argento nel concorso generale alle spalle di Greta Zerbetto (26,700) della Valentia.

Rossella, alla quale è sfuggito l’oro per soli 0,20 pt., ha anche conquistato i titoli di specialità  della seconda prova al corpo libero e alle clavette, dimostrando di essere decisamente cresciuta nelle utlime settimane.

Non rimane che citare la prima su una pedana di gara ufficiale, delle due tenerissime esordienti Elisa Grillo e Gabriela Mihai.

SalvaSalva