Finale di Specialità  2008

Campionato Regionale di Specialità – Biella, 10 febbraio 2008
2 TITOLI PER EUROGYMNICA

con Valentina Tronci e la coppia Federica Vaccaro ed Erika Tronci
Sonia Vinetti e Daniela Bertolino si dividono altri quattro argenti

Anche nel 2008 viene rispettata la tradizione che vede le EGirls vincitrici nelle trasferte biellesi presso il palasport gestito dalla Pietro Micca.
La società  del Presidente Vineis si sobbarca con la solita disponibilità  gli oneri organizzativi della terza gara federale affidata alla Pero, che mette in bacheca nella II Prova di Specialità  ben 8 titoli regionali.

Splendono anche i titoli delle ginnaste di Eurogymnica che si piazza alle spalle delle laniere al secondo posto nel medagliere con due ori, quattro argenti e tre bronzi regionali.
Due luminosi ori con relativi titoli regionali per Valentina Tronci, perfetta alla palla junior e per la coppia alle funi composta dalla sanmaurese Federica Vaccaro (al suo quarto titolo in questa specialità  negli ultimi quattro anni) e dalla seconda delle sorelle Tronci, Erika.
Eurogymnica conquista da ben 5 anni il titolo regionale in questa specialità .

Valentina si accaparra anche due medaglie di bronzo alle clavette e al nastro e lo stesso si dica per Federica che giunge terza al nastro tra le senior.

Altro metallo pesante per la nostra giovane debuttante Daniela Bertolino, che tra le junior già  aveva positivamente stupito nella prima prova e che si aggiudica due ori di giornata alle clavette e alla fune.
Prestazioni di livello che comunque non le permettono, in funzione del regolamento che premia i punteggi più alti sulle due prove, di andare oltre a due argenti con gli stessi attrezzi. Due volte vice campionessa regionale, quindi.

Battagliera come sempre la campionessa italiana di squadra Sonia Vinetti, anche lei esordiente ma questa volta nella categoria senior, che prova a ribaltare i verdetti della prima prova vincendo la gara di giornata alla fune, ma come già  scritto per Daniela, non riesce a superare il punteggio ottenuto dall’ex azzurra Sonia Tento tre settimane fa, collocandosi infine al secondo posto, sia con la fune che con il cerchio.

Da segnalare anche la bella prestazione della giovane Silvia Tivano, che in una giornata in cui la giuria è parsa precisa ma parsimoniosa, riesce a migliorare la sua precedente performance addirittura di quasi un punto e mezzo, togliendosi la soddisfazione di conquistare un bronzo, primizia nella sua breve e neonata carriera.
Sfortunata invece Eleonora Nale che, troppo emotiva, non riesce a ripetere la bella prova di tre settimane fa a Pollone.
Tiziana Colognese si prepara così a guidare la nutrita spedizione delle Eurogymnaste ad Abano Terme, l’otto marzo prossimo, per la fase interregionale.
Spedizione che vedrà  scendere in pedana Valentina Tronci con palla e clavette, Federica Vaccaro al nastro e alle funi di coppia con Erika Tronci, Daniela Bertolino con clavette e fune ed infine Sonia Vinetti con fune e cerchio.

Cinque ginnaste per otto esercizi, una bella soddisfazione decisamente amplificata dalla nuova convocazione della giovane Sara Celoria all’ennesimo allenamento nazionale di controllo che si terrà  a Pesaro dal 18 al 22 marzo p.v.