I Prova di Categoria 2008

TRE PODI PER LE EGIRLS IN CATEGORIA
Nella prima prova di Biella un oro e due argenti

Sara scalatrice, Elisa passista.

Questo parallelismo ciclistico riassume la bella prestazione delle due EGirls impegnate nella gara riservata alle Allieve di II fascia nella prova d’esordio di Categoria.

Il pubblico accorso al Palasport di Biella, che ospitava la gara sotto l’organizzazione della Pietro Micca, ha potuto ammirare 28 ginnaste in pedana, alcune delle quali in possesso di evidenti qualità¯à  che fanno sperare in un roseo futuro per i colori piemontesi.

La gara di Elisa è all’insegna della costanza, con un inizio al corpo libero incoraggiante, che prosegue con il miglior punteggio della giornata al cerchio (8,300), il secondo alle clavette (7,900) ed una leggera flessione al nastro (6,825). Totale 31,450.
Per Sara, un po’ sottotono nelle prime due rotazioni, una decisa accelerazione con le migliori clavette della giornata (8,550) che le permettono di recuperare il gap imposto dalla compagna di scuderia e un buon nastro finale (7,075) che la catapulta sul primo gradino del podio. Totale 31,550.

Alla fine dell’avvincente testa a testa un piccolo 0,10 separa Tom da Jerry, seguite sul podio dalla valenziana Sonia Tento di bronzo (30,725).

Ancora soddisfazioni per i nostri colori arrivano grazie alla prestazione di Ylenia Gugliotta, alla sua prima esperienza nelle Junior II fascia.
Dopo la storica medaglia di bronzo del 2007, vinta proprio ai nazionali di Biella, l’EuroGinnasta riprende egregiamente il cammino, conquistando un argento incoraggiante, grazie alle affermazioni con fune (14,175) e cerchio (14,825) e la seconda miglior prestazione di giornata con la palla (14,800). Errori al nastro, perಠne compromettono il punteggio finale e la collocano al secondo posto dietro la bulgara Svetoslava Dimitrova della La Marmora.
Al terzo posto Margherita Perona, un’altra biellese sponda Pietro Micca.

Nella stessa giornata le altre affermazioni vanno a Cecilia Re della Valentia nelle Allieve I Fascia, a Chiara Cianferoni della Pietro Micca nelle Junior I Fascia e ancora ad una ginnasta della Pero nelle Senior: Vittoria Bricarello.
Tre settimane di tempo a disposizione di tutte per provare a migliorarsi e a strappare un biglietto per gli interregionali, nel torneo di Alta Specializzazione che attualmente rappresenta la più prestigiosa competizione individuale nazionale.

SalvaSalva