I Prova Serie B 2011: EG ai piedi del podio

Sono riprese le competizioni

SERIE B REGIONALE
INTERNAZIONALE DI TERRANUOVA
e TORNEO ALLIEVE

La stagione agonistica sta entrando nel vivo

Torino, 09 ottobre 2011.

Lo scorso week end si era riaperta ufficialmente e nel migliore dei modi la stagione agonistica, con la bella medaglia d’argento vinta da Eleonora Ressia, giovanissima EGirl impegnata nel Torneo Regionale Allieve tra le I Fascia.

Tra il sabato e la domenica appena trascorsi si puಠperಠdire che tutte le Eurogymnaste si siano rituffate a capo fitto nell’atmosfera densa ed elettrizzante delle competizioni che contano.

Sabato 8 ottobre la trasferta in quel di Terranuova Bracciolini (Ar) per la premiere al Torneo Internazionale ha messo di fronte alcune delle nostre rappresentanti con molte tra le migliori ginnaste italiane e straniere.

Più un test per gli ultimi ritocchi agli esercizi che un appuntamento per rimpinguare il palmares societario, a Terranuova si è assistito ad un’anteprima dei duelli che ci andremo a godere tra 15 giorni, quando a Fabriano inizierà  il Campionato di Serie A 2011 con le nostre posizionate discretamente nelle varie classifiche.

Il giorno dopo, domenica 9 ottobre, è stato invece il Centro Regionale dello Sport ad accogliere, presso la palestra del complesso sportivo di Cantalupa nel Pinerolese, la Prima Prova del Campionato Regionale di Serie B.

Le tavole di questo palcoscenico sono state testimoni di debutti nostrani ma anche di graditi ritorni.

La squadra messa in pedana da Tiziana Colognese ed Elisa Vaccaro era composta per 5/6 da ginnaste alla prima esperienza in B come Ilaria Giannone alla fune che si è lasciata alle spalle tutte le avversarie grazie ad un limpido 21, 850, Alma Cauzer che al corpo libero ha fatto registrare il secondo miglior punteggio (22,20), Silvia Marchese al nastro (19,065), Allegra Cutrona al cerchio (18,725) e Francesca Sodano alle clavette (16,050).

Gradito ritorno in pedana dopo un anno e mezzo quello di Ylenia Gugliotta impegnata alla palla (17, 975) e a recuperare la forma che le ha permesso in passato di conquistare titoli italiani di Specialità  ed Insieme, bronzo ai nazionali di Categoria e promozione in Serie A1.

Un totale per le EGirls di 116,250 che è valso a sorpresa la quarta piazza alle spalle delle tre favorite per la promozione in A2, nell’ordine Valentia, La Marmora Biella e Pietro Micca Biella.

Se il podio già  alla vigilia era un affare privato fra le due biellesi appena retrocesse dalla A2 e le valenzane alle quali era sfuggita per poco la promozione nel 2010, la lotta per le posizioni successive si è fatta interessante via via che le rappresentative si alternavano.

Dietro ad Eurogymnica, al quinto posto la Ginnastica Torino società  organizzatrice, le aostane dell’Augusta Praetoria, la Ginnastica Alba e le altre 9 squadre iscritte.

Si replica il 30 ottobre ancora a Cantalupa per la seconda prova ma con un intermezzo di lusso: la prima giornata del Campionato Italiano di Serie A1 a Fabriano…