I Prova Specialità  – Pollone , 25 gennaio 2009

Le EGirls fanno il pieno a Pollone

TUTTE SUL PODIO APPASIONATAMENTE

Con 5 ori, un argento e due bronzi

Con la prima prova del Campionato di Specialità  svoltasi ieri 25 gennaio a Pollone (BI), si è ufficialmente aperta la stagione agonistica 2009.

Già  dimenticate le prestazioni in campo amichevole delle settimane scorse, si è ripreso a fare sul serio, o quasi.

Il dubbio è legato al filo di una preparazione ancora da rifinire e ad una condizione fisica e psicologica che risente inevitabilmente del lungo periodo di interruzione delle gare.

Ritrovare la concentrazione necessaria ad affrontare tante agguerite avversarie, oltre alla difficoltà  di adattarsi al nuovo codice di punteggio non ancora digerito neppure dal corpo giudicante, ha creato qualche handicap in più.

Non sono passati inosservati, infatti, i numerosi errori, presumubilmente figli delle richieste del nuovo regolamento che, comunque sia, aggiunge spettacolarità  alla competizione.

Nelle undici specialità  è così salito sul podio chi è riuscito a commetere meno falli o a osato rischiare di più.

A partire dalle nostre Daniela Bertolino, Ylenia Gugliotta e Silvia Tivano, nella categoria Junior e di Sonia Vinetti tra le Senior.

Determinazione e sicurezza sono due aggettivi che accompagnano ormai da tempo Daniela e che anche ieri si sono presentati in perfetto orario a Pollone, proprio nel momento in cui l’EGirl scendeva in pedana.

La rossa targata EG, due volte campionessa italiana, ha fatto doppietta, portandosi a casa due ori alle clavette e alla alla fune.

Daniela Bertolino – due primi posti a Pollone

Protagonista anche Ylenia, al primo anno in Specialità  dopo i successi delle passate stagioni in Categoria, che ha fatto valere l’esperienza e le doti fisiche soprattutto in un’affollatissma gara al cerchio, suo vecchio cavallo di battaglia, superando la concorrenza di 16 valenti avversarie.

Per lei oro bissato anche alla palla.

Nota tutta rosa quella riservata a Silvia Tivano, grazioso figurino praticamente alla sua prima esperienza in gare agonistiche.

Silvia aveva timidamente fatto capolino in Specialità  lo scorso anno nella seconda prova, conquistando un terzo posto.

Per lei questa volta un terzo posto alle clavette alle spalle della già  citata Bertolino e di Arianna Prete della Pietro Micca, e un secondo al nastro, ancora una volta dietro ad Arianna Prete.

Due acuti che le hanno stampato sul viso un sorriso che, presumiamo, rimarrà  al suo posto per parecchi giorni.

La categoria Senior, orfana di ginnaste del calibro di Marta Levis, da anni campionessa incontrastata alla palla e alle clavette, o di Sonia Tento ha comunque divertito il pubblico grazie a nuovi e antichi duelli che hanno visto la nostra Sonia Vinetti protagonista alla fune e al cerchio.

L’EGirl Campionessa Italiana in carica con il cerchio, ha vinto meritatamente l’oro alla fune, attrezzo che le ha regalato una medaglia d’argento ai Nazionali di Foligno poco meno di un anno fa, ed è poi salita sul podio anche con il cerchio, ma questa volta sul gradino più basso, alle spalle di Giulia De Palo della Pietro Micca e di Linda Bollo della La Marmora Biella, al rientro nelle competizioni.

Insomma: più luce che ombre a Pollone.

E con quindici giorni di tempo per allenarsi e correggere le imperfezioni, le EGirls sperano di tornare nel biellese nella miglior condizione utile a conquistare il titolo regionale.

Appuntamento il 7 febbraio, ancora Pollone e ancora sponda Pietro Micca che ospiterà  il giorno successivo, domenica 8, la prima prova del Campionato di Serie C in cui Eurogymnica, dopo i fasti degli scorsi anni, ricomicia da capo presentando una squadra di gnomi e folletti di belle speranze.

Ylenia, Daniela e Silvia a Pollone

SalvaSalva