II Regionale AICS 2010

Tripudio blu a Biella

EGIRLS PROTAGONISTE AI REGIONALI AICS

Si è chiusa la fase regionale

Le competizioni regionali di ginnastica ritmica volgono al termine lasciando spazio alle fasi nazionali dei vari campionati non ancora conclusi.

A Biella l’ultimo capitolo del Campionato Regionale AICS si è consumato sabato 15 maggio u.s.

La capitale della lana ha accolto circa 200 ginnaste impegnate nelle varie categorie e sebbene l’elevato numero di partecipanti non abbia influenzato particolarmente l’andamento della gara, giudici ed organizzatori hanno dovuto dar fondo alle loro energie per far sì che il programma si dipanasse senza intoppi.

Tante soddisfazioni per le nostre portacolori nell’arco delle nove ore di competizione e tante medaglie preziose nel medagliere di EG a partire dalla gara di Alta Specializzazione iniziata alle 9,30 di mattina e che ha visto scendere in pedana alcune delle ginnaste piemontesi più conosciute e titolate, interpreti al solito di esercizi di livello sopraffino.

Ori per Annika Sereno (A1), Francesca Sodano (A2), Sara Celoria (J2) ma anche un argento per Elisa Vigna Cit tra le Junior II Fascia oltre ad un ottimo quarto posto per Alessia Zacchè tra le Allieve di I Fascia.

Ancora individualiste impegnate nella seconda fase della competizione: Livello A.

Dominano Sonia Vinetti tra le Senior (che festeggia nel modo migliore la maggiore età ) ed Ilaria Giannone tra le Junior ma arriva anche l’argento di un’esplosiva Daniela Bertolino mandata in campo tra le Senior seppur ancora appartenente alla categoria inferiore e già  proiettata verso obiettivi futuri.

Sorprendente anche Martina Cusanno tra le Junior argento tra le Junior.

Incoraggianti le prestazioni di Alma Cauzer che guadagna un argento tra le Allieve I Fascia e della cugina Martina Manuguerra classificatasi quarta.

Ai piedi di un podio dominato dalle ginnaste della Pietro Micca, padrona di casa e organizzatrice della gara, si collocano invece le EGirls iscritte tra le Allieve di II Fascia.

Allegra Cutrona si piazza solo quarta davanti alle compagne Silvia Marchese e Chiara Aimar, rea di aver compromesso la classifica con un corpo libero molto al di sotto delle sue possibilità  e nonostante un esercizio alla palla che farà  registrare il punteggio più alto della gara.

Passando alla gara di squadra, la Marea Blu la fa da padrona e si aggiudica il primo podio completo di giornata con l’oro tra le Giovanissime di Lucrezia Quonzo, Ludovica Tontodonati, Garofalo Gaia e Michelle Carpanzano pari merito con Giada Ferrandino, Arianna Lovato, Noemi Castelluccia. Bronzo per Alice Mintrone, Marika Liuni, Viviana Bettale, Chiara Vergari e Gaia Paludi.

Secondo podio appannaggio di EG tra le Allieve grazie all’oro di Gaia Catania, Carola Novello, Letizia Tontodonati e Monica Prato. Argento per le casalborgonesi Lucrezia Macrì e Denise Leoci, bronzo per Giulia Micelotta e Liliana Tarallo.

Il terzo podio completo infine arriva tra le Junior/Senior con la bella performance premiata con l’oro del duo Samantha Cannone e Gaja Giardino, anch’esse da Casalborgone che la spuntano sulle compagne Gabriela Cirdei, Marzia Mazzucco, Silvia e Alessia Tivano e Eleonora Nale e sulle castiglionesi Angelica Scebba, Sara Mattis, Chiara Perino e Giulia Cavazzin.

L’ultima medaglia di squadra trova ancora casa a Casalborgone. Si tratta di un bronzo conquistato dal duo Eleonora Brusaferro e Angela Chessa nella categoria Giovani.

La giornata è stata poi chiusa dalla gara Livello B individuale con le minuscole ginnaste iscritte alla categoria Baby tra le quali si è affermata la nostra Roberta Mastronardi.

Tra le Allieve I Fascia una piccola conferma ed un oro grazie ad Aurora Mendozzi, seguita dalle compagne di scuderia Beatrice Reggio ed Elena Capra rispettivamente argento e bronzo.

Torino, 17 maggio 2010

Per le classifiche clicca qui