Interr. Categoria 2008 Zona NO – 29 e 30 marzo

Campionato Interregionale di Categoria
UN NUOVO RECORD PER EUROGYMNICA

Albenga, 29 – 30 marzo 2008

Obiettivo centrato per il secondo anno consecutivo.

Termina ad Albenga e con successo, la rincorsa alla qualificazione nazionale di Categoria per le ginnaste allenate da Tiziana Colognese ed Elisa Vaccaro.

Ylenia Gugliotta, reduce dalla conquista della medaglia di bronzo nazionale di ottobre e al primo anno tra le Junior II Fascia, si prende l’ennesima rivincita sulle rivali incontrate a livello regionale, lasciandosele tutte alle spalle e terminando in crescendo e con il quarto posto una gara selettiva giocata sul filo dei centesimi.

Entrata nella finale a 10, Yle ha potuto dare il meglio di se proprio con il suo attrezzo preferito, il cerchio, sbaragliando così la concorrenza e guadagnandosi l’ultimo dei ticket in palio per il nazionale di Prato.

L’Eurogymnasta ripete così l’exploit del 2007 imitata a distanza di poche ore anche dalle due compagne di scuderia Sara Celoria ed Elisa Vigna Cit.

In una gara con 33 iscritte ai nastri di partenza, Sara fa valere le proprie doti fisiche, mostrando ampi miglioramenti anche in fase di esecuzione. In testa alla gara nelle prime due rotazioni, l’EGirl entra in finale con il terzo miglior punteggio.

Elisa mette in nostra tutta la sua determinazione, commettendo una piccola sbavatura solo alle clavette che al termine delle prime tre rotazioni la relega ad comunque onorevole settimo posto.

La finale alle quale vengono ammesse 17 ginnaste si gioca al nastro.

Sara perde qualcosa ma riesce a strappare un discreto 7,200 sufficiente a conquistare un terzo posto definitivo, a pari punti con Sofia Todesca della Ginnastica Pavese, dietro a Giulia Pala della società  S. Giorgio di Desio e a Silvia Salvatore della Ginnastica Rho.

Il colpo di scena arriva quando ormai i giochi sembrano fatti. Elisa scende in pedana e sfodera una prestazione tonica e d’eccellenza, ricca di lanci precisi e giri vorticosi la cui forza centrifuga lancia la ginnasta torinese fino ad un 7,650 che la catapulta in quinta posizione: l’ultima utile per conquistare la finale tanto desiderata.

E’ grande festa tra i supporter di EG sugli spalti e tra gli addetti ai lavori in campo gara per celebrare la qualificazione nazionale di tutte le ginnaste presentate agli interregionali.

Elisa Vigna Cit e Sara Celoria

Un record personale per Eurogymnica e un piccolo record di giornata a livello regionale. Infatti, per gli amanti delle statistiche, nessuna società  piemontese è riuscita a piazzare altrettante ginnaste in finale nazionale.

Per concludere, il giusto tributo anche alle altre eccellenze regionali.

Il medagliere di giornata è stato arricchito dall’oro di Vittoria Bricarello della Pietro Micca di Biella e dal bronzo di Marta Anrಠdella Lamarmora Biella, entrambe nella categoria Senior e dall’argento di Cecilia Re della Valentia nella categoria Allieve I Fascia.

Ylenia Gugliotta finalista nazionale di Categoria
per il secondo anno consecutivo

L’attività  riprende già  domani con la preparazione alla finale nazionale di Serie C1 e C2 in programma il prossimo fine settimana a Pesaro.

SalvaSalva