Le EGirls vincono la Coppa Italia ’10

L’Agonismo GPT bissa il successo del 2009

COPPA ITALIA REGIONALE: … E DUE!!!

anche un bell’argento dalle giovani di II fascia

Incredibile EG!

Non smette di stupire né di raccogliere allori anche nella sezione GPT.

Ieri pomeriggio le EGirls hanno piazzato una piccola pietra miliare nel cammino della nostra Società  conquistando per la seconda volta consecutiva la Coppa Italia regionale edizione 2010 nella categoria III e IV Fascia.

Ma non solo. Anche le giovani di II Fascia scese in pedana in mattinata hanno festeggiato, con un argento.

Iniziando con le neo campionesse regionali, le Bluestars si sono giocate la supremazia con alcune rivali già  quotate e con nuove realtà  emergenti.

Alla fine la spuntano le nostre con un totale di 130,900 sulle rivali/amiche della Libertas Piemonte, seconde classificate con 130,400 e sulle belle ginnaste della Palestrina di Chivasso terze con 126,700.

La vittoria si materializza grazie ad un Collettivo (2 Cerchi e 2 nastri) che vale 42,50 (primo punteggio di giornata) messo insieme da Gabriela Cirdei, Martina Cusanno, Elisa Grillo ed Alessia Tivano. Si muovono bene le quattro Eurogymnaste, facendo vedere un buon lavoro di insieme e di collaborazioni.

A seguire la gara dagli spalti come sempre una copiosa rappresentanza dell’Onda Blu e dello staff tecnico, tra i quali la DT Tiziana Colognese, particolarmente compiaciuta, la neo bi campionessa regionale di Specialità  Sonia Vinetti e le pluri medagliate Daniela Bertolino e Silvia Tivano.

Nelle progressioni lo standard si assesta su punteggi alti, tutti stabilizzati intorno agli 11,00 punti. Tra questi spiccano l’11 e 60 di Gabriela al Corpo Libero che risulterà  il più alto di tutti gli esercizi individuali della gara e l’11 e 40 di Eleonora Nale alla palla (10,20 alle clavette). 11,30 al Corpo Libero per il nuovo innesto di quest’anno, la giovane Elisa Grillo, perfettamente inserita nei quadri di coach Sonia Landolina e medesimo punteggio per Martina Cusanno alla palla, debilitata da una fastidiosa influenza che non ha risparmiato neppure Marzia Mazzucco 10,90 al cerchio e 10,80 alle clavette. Anche Martina Villanova da il suo pesante contributo alla causa sfiorando gli 11,00 punti con l’esercizio al cerchio (10,90).

Al momento della premiazione, arrivata intorno alle ore 20,00 dopo tredici ore di gara che testimoniano l’interesse del mondo della ginnastica per questa gara, la Direttrice Tecnica Regionale Daniela Schiavon, con le poche energie rimaste, ha iniziato l’emozionante lettura a ritroso della classifica finale. Ultime e perciಠprime le EGirls, premiate dal Presidente del CONI Regionale Gianfranco Porqueddu.

Beati gli ultimi… dunque!!!

Come ricordato in apertura, gratificante prestazione per il futuribile gruppo di Giusi Fasano mescolato in II Fascia con le più esperte casalborgonesi di Barbara Bandoli.

Danze aperte dal collettivo composto da Fabiola Dolano, Federica Fortunato, Simona Bertolino, Valeria Reyes Rojas, Martina Sagaria ed Erica Marchese. Il 48,100 emesso dalla giuria risulterà  il punteggio più alto della gara nell’esercizio di squadra confermando per una volta, le sensazioni percepite dagli spalti. Una bella soddisfazione per le tecniche di EG, capaci di mettere insieme esercizi collettivi degni della tradizione della quale fanno parte.

Le progressioni individuali sono state affidate a Gaia Giardino, Samantha Cannone, Lucrezia Macrì e Denise Leoci. I punteggi si sono assestati in un range che andava dai 9,90 ai 10,40 di Samantha alla palla e Gaia al cerchio. Il totale di 129,400 ha posto la nostra squadra alle spalla della Libertas Piemonte (130,550) vincitrice della gara. Al terzo posto la Ginnastica 2000 con 128,200.

Torino, 22 febbraio 2010