Marzia Mazzucco Camp. Italiana AICS 2008

Campionato Italiano AICS – 2008

MARZIA, CAVALCATA ROSSINIANA
E’ Campionessa Italiana Juniores – La Squadra si aggiudica l’argento

Ancora Pesaro…

Nella tre giorni di ritmica nazionale organizzata come ogni anno dall’AICS, Eurogymnica Torino porta a casa l’ennesimo titolo italiano. Teatro dell’exploit è ancora una volta la città  che ha dato i natali a Giochino Rossini.

L’ultima gara della stagione prima della pausa estiva consacra la nostra Marzia Mazzucco Campionessa Italiana nella Cat. Juniores.

Ed è proprio un crescendo rossiniano la gara dell’Eurogymnasta che, grazie a due esercizi alle clavette e al cerchio eseguiti con precisione e sicurezza, le permettono di mettere in cassaforte la sua più importante affermazione in carriera.

La voglia di vincere e di emulare le compagne di scuderia che nei mesi scorsi avevano riportato a Torino allori importanti e soprattutto la giusta motivazione, sono state le marce in più che hanno spinto la neo Campionessa sul gradino più alto del podio.

Marzia Mazzucco medaglia d’oro

La trasferta in terra marchigiana è stata resa ancora più indimenticabile dall’argento della squadra composta da Silvia ed Alessia Tivano, Giorgia Torchia ed Eleonora Nale. Le EGirls hanno migliorato il bronzo del 2007 confermando la tradizione che vede Eurogymnica Torino sempre ai vertici delle classifiche nelle gare di Insieme.

La squadra medaglia d’argento

Se la competizione, come da pronostico, si è confermata proibitiva per Rossella Castagnotto, Martina Cusanno ed Elisa Grillo, in leggero affanno visto il livello delle ginnaste iscritte, molto spesso già  partecipanti al Campionato di Categoria FGI, buone notizie sono invece arrivate dalle piccole speranze di EG.

In assoluto le più giovani partecipanti alla competizione, le EGirls hanno ottenuto incoraggianti risultati con Annika Sereno (quinta), Simona Bertolino (sesta), Alessia Zacchè (settima) e Stella Caglieri (nona).

Nona anche la squadra esordiente composta da Fabiola Petrone, Chiara Aimar, Silvia Marchese, Eleonora Donato, Alice Colturi e Letizia Tontodonati.

Silvia Filippis, Elisa Vaccaro e Simona Bergamini, le tecniche che hanno guidato la spedizione, posso gioire per gli obiettivi centrati e per l’impegno dimostrato da tutte le ginnaste impegnate.

Clicca qui per la gallery dell’evento