Nazionali di Insieme 2011…

Eurogymnica ancora migliore società  piemontese

LE EGIRLS SI SUPERANO ED ENTRANO IN FINALE A DESIO
SESTE TRA LE OPEN!

La Giovanile a sorpresa entra nelle prime 10

Dopo l’argento al I Torneo Internazionale Città  di Giaveno – Venturelli Cup che lo staff di EG ha organizzato con la solita meticolosa attenzione sabato 28 maggio 2011, le EGirls campionesse regionali in carica, (Sonia Vinetti, Daniela Bertolino, Ilaria Giannone, Sara Celoria ed Elisa Vigna Cit) nella categoria OPEN, hanno ancora una volta fatto valere le loro ragioni raggiungendo un traguardo quasi insperato alla vigilia ed andando a centrare la finalissima ad 8 squadre nel Campionato Nazionale di Insieme, svoltosi a Desio il 4 giugno u.s.

La “Squadra” per eccellenza, come viene comunemente chiamata trattandosi di un esercizio in cui le cinque ginnaste lavorano in gruppo, in “Insieme” appunto, andando in pedana con 3 nastri e 2 cerchi.

Specialità  storica che fa della nostra nazione e della nostra nazionale, quella allenata da Emanuela Maccarani, il leader mondiale.

A Desio le EGirls allenate da Tiziana Colognese ed Elisa Vaccaro hanno innanzitutto centrato l’obiettivo di essere ammesse alla finalissima, avendo così l’opportunità  di confrontarsi con le migliori compagini italiane, cosa che ormai accade da anni, dal 2003 per la precisione, ed ogni qualvolta lo staff tecnico di EG abbia deciso di partecipare.

Seste nelle qualificazioni, le BluEGirls sono riuscite a conservare la posizione anche in finale rischiando addirittura di finire sul podio se un errore di troppo non avesse compromesso il verdetto.

La Squadra Open, sesta classificata

Obiettivamente sarebbe stato un colpo di mano alquanto gradito ma oltre tutte le ragionevoli aspettative nonostante che in generale durante la giornata errori se ne sono visti davvero troppi, da parte di tutti.

A discolpa delle ginnaste e delle tecniche di tutta Italia c’è da dire che non si poteva chiedere di più alle compagini in gara, ormai esauste al termine di una stagione infinita ed impegnativa.

Per quanto ci riguarda è giusto sottolineare che un esercizio montato e provato per solamente un mese e mezzo non poteva fruttare di più.

Vince il titolo italiano Fabriano, della pluri campionessa italiana Julietta Cantaluppi, cannibale che si aggiudica anche il Trofeo Andreina Sacco Gotta e gli Assoluti. Per la sesta volta!!!

Super favorito fin dalla vigilia il team allenato da Cristina Ghiurova regola l’Aurora Pesaro seconda e le padrone di casa della S. Giorgio Desio terze e ormai inarrestabili a qualsiasi livello.

EG mette comunque paura alle avversarie e soprattutto conferma una leadership piemontese che viene sancita anche dall’ottimo piazzamento della GIOVANILE (Silvia Marchese, Francesca Sodano, Allegra Cutrona, Alma Cauzer, Noemi Reale e Annika Sereno) che alla fine della giornata e dell’avventura viene fuori come la vera sorpresa.

La Squadra Giovanile, decima classificata

Che avrebbe scommesso sulla tenuta psicologica delle “piccole” di EG che, sorteggiate tra le ultime, riescono a mantenere la concentrazione per tutta la giornata? Elegantissime, vanno a raccogliere un decimo posto che le esclude dalla finalissima per pochissimi centesimi (0,175) ma le proietta in cima alla speciale classifica delle piemontesi, persino davanti alle belle ginnaste di Cuneo che le avevano precedute in fase regionale.

Con il punteggio di 18,775 le EGirls superano di oltre un punto la loro miglior prestazione fino a quel momento e rendono memorabile la prima esperienza nell’Insieme.

Un’iniezione di fiducia e una buona base per aspirare a qualcosa di più il prossimo anno.

Bella soddisfazione anche per lo staff di Eurogymnica Torino, unico sodalizio piemontese ad aver piazzato tutte e due le squadre (Giovanile e Open) tra le prime 10.

Si festaggia dunque? Certo, in palestra a partire da lunedì 13 con Estaritmica, lo stage estivo giunto alla sua settima edizione…

SCARICA LA CLASSIFICA CLICCANDO QUI… Qualificazioni Giovanile

SCARICA LA CLASSIFICA CLICCANDO QUI…Finale Open

SalvaSalva