Sara Celoria vince il Trofeo Irene Bacci a Lucca

Il 2011 inizia sotto i migliori auspici

SARA CELORIA VINCE IL 2° TROFEO IRENE BACCI

Bronzo per Francesca Sodano

Dopo l’incontro amichevole di Rho, “La Befana va in pedana”, che costituisce il tradizionale appuntamento post vacanze natalizie, la prima vera uscita ufficiale del 2011 è stata quella dello scorso sabato a Lucca in occasione del II TROFEO IRENE BACCI organizzato dall’ASD Ginnastica Ritmica Lucca e dedicato alla memoria della direttrice tecnica della società  e figura di spicco dello sport lucchese prematuramente scomparsa.

Molte le ginnaste partecipanti, alcune di livello decisamente superiore e provenienti da differenti regioni, con 13 società  a contendersi il successo.

Fra loro squadre di Serie A1 e A2 come Eurogymnica, Ginnastica Rapallo e Arcobaleno Prato.

Nella categoria Junior II Fascia meritato successo della nostra Sara Celoria (il 26/28 dicembre era stata nuovamente convocata nei Gruppi B Nazionali a Desio), apparsa in ottima condizione psicofisica, capace di attirare l’attenzione del pubblico e della giuria ed in grado di spuntarla sulle altrettanto valide avversarie dell’Arcobaleno di Prato che alla fine la seguiranno sul podio.

Incoraggiante il trend degli ultimi mesi, davvero costante il rendimento e la striscia di risultati positivi che hanno accompagnato la stellina blu.

Anche nell’arco della gara lucchese, Sara si è confermata, collezionando due punteggi identici (24,800) sia al cerchio che alle clavette, attrezzi sui quali erano chiamate a confrontarsi le ginnaste.

Convincente dunque la sua prestazione e di buon auspicio per le fasi Regionali del Campionato di Categoria che inizieranno il 29 gennaio pv a Biella e nelle quali Sara è sicuramente tra le favorite.

Sara Celoria sul podio a Lucca

Quarta invece Elisa Vigna Cit, l’altra stellina di EG, autrice suo malgrado di un grave fuori pedana con il cerchio (21,550) proprio al termine dell’esercizio che ha purtroppo compromesso l’esito finale della gara. Da ammirare invece la prova alle clavette (24,850) che le hanno comunque permesso di collocarsi ai piedi del podio.

Prima dell’oro di Sara, in mattinata era arrivato anche il bronzo della druentina Francesca Sodano, alla sua prima gara dopo il passaggio da allieva a junior.

Palla (18,800) e clavette (19,550) sono gli attrezzi che l’hanno vista impegnata e che le hanno dato l’opportunità  di accaparrarsi il primo alloro stagionale oltre che ha fare un’utile esperienza in vista delle future competizioni.

Francesca Sodano: per lei un buon bronzo

Avevano aperto la giornata di competizioni le giovani leve di EG, impegnate tra le Allieve di II Fascia.

Molte le iscritte (33) e già  molto preparate se si tiene conto della giovane età .

E’ dunque da ritenersi soddisfacente la classifica che ha visto prima fra le nostre l’ottima Alessia Zacchè (9), precedere Noemi Reale (15) e Alma Cauzer (17).

Torino, 11 gennaio 2011