Serie C Regionale: sul podio ancora le EGirls

Campionato Regionale di Serie C 2011

EUROGYMNICA TORINO ANCORA SUL PODIO

Non basta perಠl’argento di giornata, in finale è bronzo

Torino, domenica 06 marzo 2011.

Le giovanissime EGirls, le ginnaste di Eurogymnica Torino, hanno conquistato ieri un bronzo importante nel Campionato Regionale di Serie C 2011.

Vi partecipavano quest’anno ginnaste nate dal 1999 al 2004, virgulti che si ispirano alle colleghe più grandi e che aspirano a ripercorerne la strada.

Da tempo le ginnaste di Eurogymnica salgono su questo podio e quest’anno a centrare l’obiettivo e a dare preziose indicazioni su un roseo futuro da protagoniste sono state Annika Sereno, Alma Cauzer, Alessia Zacchè e Noemi Reale.

Il quartetto ieri ha centrato l’argento nella classifica dell’ultima giornata con una prestazione di insieme davvero in crescendo, regolando le due formazioni biellesi della Pietro Micca e de La Marmora.

Spicca l’oro virtuale di specialità  conquistato da Alessia Zacchè e Noemi Reale impegnate nell’esercizio di coppia fune e nastro (14,150), il corpo libero collettivo, terzo punteggio di giornata (15,650) come terzi sono stati il cerchio di Annika (13,900) e le clavette di Alma (13,900).

Un passo avanti sia in classifica che nella prepaparazione;

e poco importa se l’impegno profuso e la qualità  espresse non sono state sufficienti a risalire di un posto nella graduatoria regionale che quindici giorni fa le aveva viste terze.

Questo in virtù, o forse vizio, del regolamento che premia il miglior punteggio nell’arco di tutte le prove e non la somma. Una diatriba che ha animato un’appassionata discussione tra gli spettatori presenti sugli spalti.

Bronzo finale dunque con 59,350 alle spalle della Valentia (63,325) e della Pietro Micca di Biella (60,475) e comunque davanti ad altre 29 formazioni provenienti da ogni angolo del Piemonte.

Sorride lo staff tecnico di Eurogymnica che riesce a piazzare tra le prime dieci squadre anche una seconda rappresentativa giunta a sorpresa nona, subito alle spalle delle formazioni più titolate e composta da Martina Manuguerra e dalle giovanissime Eleonora Ressia e Aurora Mendozzi, entrambe classe 2001. Una piccola soddisfazione che solo la Valentia e EG si concedono in qusta edizione.

Nota di merito anche per la terza squadra di EG giunta 21esima (Alexandra Sorodoc, Valentina Vona ed Elena Pontillo).

Tutte e tre le squadre si sono così guadagnate il meritato passaggio alla fase interregionale che si terrà  a Nerviano il 9 e 10 aprile e alla quale ognuna si presenterà  con differenti aspirazioni.

Sabato e domenica prossima l’appuntamento, di prestigio, è a San Mauro per il Campionato Interregionale di Categoria.

Un w.e. di gare di altissimo livello che vedrà  impegnate ginnaste nel giro della nazionale e giovani speranze della ritmica italiana a contendersi i pochi posti a disposizione per le finali nazionali.

EG ci sarà  con Alessia, Noemi, Annika, Alma, la giovanissima Aurora e con Francesca Sodano tra le Junior di I Fascia.

E con davanti a tutte Sara Celoria ed Elisa Vigna Cit.

Ci sarà  da divertirsi…. e da soffrire ovviamente.

L’Onda Blu è allertata.