Finale di Categoria 2012: Celoria vince il Titolo

Sara Celoria ancora Campionessa Regionale – Argento per Elisa Vigna Cit

 

RE, PER UN GIORNO – SARAH VINCE LA II PROVA DI CATEGORIA

 

Bronzi per Alma Cauzer e Francesca Sodano

 

Biella, 12 febbraio 2012.

Sara alla prima e Sarah alla seconda.

Pur passando da una sponda all’altra dello Stige che separa la Biella “ritmica”, il campionato per individualiste più prestigioso del circuito parla sempre la lingua di EG.

Il ritmo sembra leggeramente calato in confronto a due settimane fa, come se le nostre tre stelline si fossero quasi stupite di aver messo in campo tanta determinazione e preferiscano risparmiare un po’ di energie per le prossime disfide.

La percezione viene alimentata anche dai punteggi che la giuria di giornata somministra con un’austerità  che inorgoglirebbe persino nonno Mario. Siamo di fronte ad una giuria di “tecnici”?

Tra i tartassati del pubblico, cinti d’assedio per 10 ore, accampati e accerchiati in campo gara, si tenta di trovare una logica qualsiasi alle scelte del governo dei piccoli attrezzi ma proprio come accade per la politica, alla fine o si scende in piazza coi forconi o si accetta il sacrificio nel nome di un domani migliore, di un più roseo futuro per le generazioni a venire.

Avranno queste diritto a regolamenti più comprensibili?

Per fortuna ci sono le ginnaste.

Sarah Re riprende il discorso da quel nastro con il quale aveva concluso la I Prova e che, imbizzarito, le aveva tolto il piacere di salire almeno sul podio.

Il cd che non parte al momento giusto non fa che comprimere ancora di più l’energia che si sprigiona finalmente sulla pedana.

Vendetta consumata, karma bruciato, la genovese fa segnare un impressionante 24,250 che palesa le sue intenzioni per la gara di oggi.

Il quarto posto di 15 giorni fa non deve esserle piaciuto per niente.

 

Tra le inseguitrici, Elisa Vigna Cit è super alle clavette (23,975) mentre Sara Celoria appare meno lucida delle ultime prestazioni anche se con la palla parte bene (23,150).

Sarah aumenta il distacco con il cerchio (23,975), Elisa resiste al nastro (23,225) e Sara rallenta alle clavette (22,600). Per lei oggi non ci sarà  podio e l’oro diventa il premio della sfida tra Sarah ed Elisa.

L’Onda Blu già  pregusta due rotazioni al cardiopalma e invece le due protagoniste decidono cavallerescamente di non ostacolarsi troppo, facendo il possibile per avvantaggiare compagna e concorrenza.

Solo 21,425 per Sarah alla palla pasticciata e 22,325 per l’arrendovole Elisa al cerchio.

All’ultimo attrezzo, lo “spread” è di soli 0,125 e vince chi lo desidera di più: Sarah alle clavette 23,350 – Elisa alla palla 22,150.

Sarah Re diventa regina di questa seconda prova, con Elisa ancora seconda.

Regina del Piemonte invece viene incoronata Sara Celoria, al suo primo anno da senior e già  detentrice del titolo nel 2011, 2008 e 2009.

 

In virtù dei miglior punteggi Elisa è argento anche nella classifica generale mentre Sarah finisce quarta.

 

Al terzo posto, incastrata fra le EGirls, si piazza Svetoslava Dimitrova della La Marmora.

Il pubblico si puಠcomunque dire soddisfatto, lo spettacolo c’è stato ed il trio blu anche oggi ha seminato bellezza per oltre un’ora e mezza.

In quell’ora e mezza c’è stato tempo anche per ammirare i miglioramenti di Alma Cauzer tra le Junior di I Fascia che non ha avuto problemi a confermare il terzo posto che vale il bronzo regionale.

Terzo posto e bronzo regionale anche per Francesca Sodano tra le Junior di II Fascia (quarta oggi), cresciuta notevolmente sulle principali avversarie dello scorso anno.

Migliore delle giovani Allieve di II Fascia è risultata Annika Sereno (7) davanti ad Aurora Mendozzi (9), l’esordiente Eleonora Ressia (oggi 10 ma 14 in classifica generale) e Alessia Zacchè (17) ancora alla ricerca di una stabilità  che arriverà  sicuramente.

 

Il quartetto sarà  impegnato in rappresentativa di Serie C domenica prossima a Centallo.

Ultime ad essere menzionate le minuscole Allieve di I Fascia di EG, le mascottes del club.

Racchiuse in soli 0,25 pt. Camilla Cagnetti (6), Ludovica Tontodonati (7) e Gaia Garoffolo (8) hanno raggiunto il primo obiettivo importante della loro carriera agli albori: portare a termine un impegno preso.

 

Inoltre, come tutte le altre EGirls citate fino a qui, si sono conquistate l’accesso alla fase interregionale del Campionato di Categoria che si disputerà  il 3 e 4 marzo a Casnate su Bernate (Como).

Per EG si tratta di un piacevole en plein.

LA CLASSIFICA CLICCANDO QUI… II e Finale Categoria Regionale 2012