Finale di Specialità  Regionale 2012

 

LE EGIRLS PASSANO IL TURNO

 

A Biella si sono aggiudicate i pass per la fase interregionale

 

 

A Biella verdetti definitivi per quanto riguarda il Campionato Regionale di Specialità  2012.

La II Prova ha quasi completamente confermato le classifiche di Chivasso ad eccezione di qualche rara eccezione.

Protagonista la Pietro Micca di Biella, padrona di casa, che mette sul gradino più lato del podio numerose sue ginnaste, sia tra le Junior che tra le Senior ma obiettivi centrati anche per EG, con la promozione per molte EGirls alla fase interregionale.

A volte ritornano… e fanno bene. Di rientro tra le Senior, è Ylenia Gugliotta a portare a casa il risultato più interessante, qualificandosi prima con la palla e poi, in rimonta dal quinto al terzo posto, al nastro.

Una bella soddisfazione che arriva in un momento di crescita e che servirà  come corroborante per affrontare con piglio e rinnovata fiducia i prossimi ostacoli.

Ylenia Gugliotta “promossa” con due attrezzi

Sono più di due i punti recuperati da Yle al nastro e questo exploit crea scombussalementi in classifica.

A farne le spese alcune avversarie di buona caratura e tra le altre la compagna di scuderia Ilaria Giannone che non riesce a ripetere la precedente prestazione nonostante un esercizio assai coinvogente ma eseguito in maniera meno precisa.

Ilaria perಠnon si lascia sfuggire la qualificazione alla fune, esplosivo attrezzo con il quale ha l’onore di aprire la lunga giornata di gare e ormai suo vecchio cavallo di battaglia: meno di un anno fa la laureಠCampionessa Italiana Junior.

Significativo dunque il raggiungimento dell’obiettivo al primo anno da Senior.

Identico destino per capitan Daniela Bertolino, stoppata alle clavette ma coinvolgente padrona della pedana al cerchio.

Questa volta i tanti applausi del pubblico durante l’esercizio, a sottolineare la spettacolarità  della sua esecuzione, viaggiano di pari passo al punteggio della giuria.

Daniela si accaparra così l’argento di giornata e anche l’argento regionale che vale il pass per gli interregionali di Chivasso.

Giusto il tempo del breve intermezzo dedicato alle coppie, con la Ginnastica Alba outsider vittoriosa a sorpresa e la debacle del nostro duo, e si riprende per la seconda tappa, quella delle junior.

Ancora la fune ad aprire le danze ed ancora una ginnasta di EG in pedana. Sembra volersi complicare la vita Silvia Marchese commettendo qualche imperfezione dettata dalla troppa tensione ma alla fine ne viene fuori bene, con il terzo posto di giornata ed il bronzo regionale.

Silvia Marchese: medaglie e pass per la fase interregionale

Inseparabile gemella, Allegra Cutrona consolida il suo secondo posto alla palla con un ulteriore argento di giornata ed insieme volano alla fase successiva, per la prima volta nella giovane carriera. Felicità !

Alla più giovane rappresentante tra le EuroGymnaste in gara, l’onore di chiudere questa edizione della Specialità .

Piace Martina Manuguerra, quarta alle clavette e sesta al nastro, virgulto di buone doti e bella presenza in pedana che farà  sicuramente parlare di sé nelle prossime due annate in cui potrà  gareggiare fra le categoria cadetta.

Ylenia e Martina: Back to the futurEG.

LA CLASSIFICA CLICCANDO QUI! II e Finale Spec. Regionale 2012