SARA VOLA ANCORA!

Convocata a Follonica

E’ LA SECONDA VOLTA NEL 2012

 

Non è ancora ripresa la stagione 2012 e già  arrivano belle notizie e forti emozioni in casa EG.

A consegnarle questa volta nella buca delle lettere di via Viriglio, è stato il postino elettronico della F.G.I. romana che venerdì mattina ha recapitato una circolare pesante, capace perಠdi rendere leggeri e leggiadri gli animi dell’Onda Blu.

L’airone blu Sara Celoria, classe 1996, ha infatti ricevuto la prestigiosa convocazione decisa dalla DTNR Prof. ssa Marina Piazza, agli “Allenamenti collegiali per le ginnaste interessate al lavoro di squadra e Squadra Nazionale della Sezione di Ginnastica Ritmica”che si terranno presso il centro tecnico federale di Follonica dal 15 al 28 settembre 2012 e che saranno ovviamente diretti da Emanuela Maccarani, leggendario coach e Responsabile della Squadra Nazionale che puಠannoverare nel suo personale palmares qualcosa come 100 medaglie internazionali conquistate, tra le quali l’argento alle Olimpiadi di Atene 2004, tre mondiali consecutivi e il il recente bronzo di Londra 2012. Ad affiancarla ci saranno la tecnica Valentina Rovetta, la coreografa Klarita Kodra e l’assistente tecnica Francesca Pasinetti.

La convocazione di Sara (seconda consecutiva dopo quella più breve di gennaio) ha per noi un particolare significato soprattutto nel percorso agonistico della stellina di Eurogymnica poiché arriva immediatamente dopo le Olimpiadi di Londra e lascia dunque presagire un possibile e potenziale inserimento definitivo tra le “Farfalle azzurre“.
Anche in virtù di sostituzioni non ancora ufficializzate ma date per imminenti e probabili di alcune ginnaste che pare abbiano annunciato il proprio ritiro dalle competizioni dopo aver dominato le scene internazionali vincendo tutto (Elisa Blanchi, Elisa Santoni e Romina Laurito),
Della gioia in casa Eurogymnica Torino sono stati partecipi in queste prime ore anche tanti altri amici, felici per la prospettiva di poter rivedere di nuovo, dopo tanti anni, una ginnasta piemontese in quel gruppo di eccellenza.

Raggiunto l’obiettivo della convocazione, Sarà  è ora chiamata ad un ulteriore salto di qualità . Le potenzialità  sono molte e riconosciute, affinate in tanti anni di allenamenti seguiti meticolasamente da Tiziana Colognese e dal suo gruppo di lavoro e questa di Follonica sarà  certamente una stupenda chance per provare a convincere la Maccarani e il suo entourage a contare sulla EGirl per il futuro.
La concorrenza per un posto in “Quella Squadra” e tanta e si sa. Si puಠdire che quasi tutte le ginnaste italiane, grandi o piccole, di qualsiasi livello non solo in Italia, abbiano come sogno nel cassetto proprio quello di farne parte e noi siamo sicuri che come sempre avvenuto fino ad ora, un passo dopo l’altro e un giorno dopo l’altro, la nostra giovane speranza proverà  a trasformarsi in una certezza.

La smania di raggiungere l’obiettivo farà  la differenza.