SERIE B: LE EGIRLS TERZE IN REGIONE

Torino, 12 novembre 2012

Il bronzo a Verbania vale l’accesso agli interregionali

EGIRLS TERZE IN SERIE B

Esordio di Elenora Ressia tra le “grandi”.

Nuova gara e nuovo debutto per Euroymnica.
L’esordio di Eleonora Ressia in riva al lago Maggiore fa piacere e oltre a coincidere con la conquista del bronzo regionale nel campionato cadetto, sottolinea ancora una volta l’ampiezza del vivaio biancoblu e delle sezioni giovanili.
Anche in questa seconda prova, dopo la prima disputata a Biella, le ginnaste di Tiziana Colognese ed Elisa Vaccaro hanno divertito e mantenuto la posizione in classifica, modellando la prestazione sullo standard di qualità  marchiato EG.

Così fan tutti…

Punteggi altissimi questa volta, lievitati fino ad un massimo di 14 punti in più dalla prima prova.
Ovviamente fa eccezione proprio EG che non va oltre ad un incremento di circa 5 punti, in questo caso orgogliosamente fanalino di coda.
Probabilmente 15 giorni di intervallo sono sufficienti a trasformare completamente le ginnaste piemontesi ed è dunque comprensibile che qualche ingordo si crucci del fatto che restano solo più due gare da disputare, la fase interregionale e quella nazionale. La matematica e la logica ci dicono invece che il trend miracoloso porterebbe di questo passo la direzione tecnica nazionale a spostare lo score massimo raggiungibile.

Vince la Valentia dell’azzurrina Cecilia Re con 142,225 davanti alle lamarmorine, seconde con 135,200 e alle EGirls con 129,925.

Speedy Ressia, frizzante al corpo libero (21,750) si accaparra la terza miglior prestazione di specialità  così come capitano Daniela Bertolino al cerchio (23,800). Meglio di tutte fa Allegra Cutrona secondo miglior punteggio di specialità , tornata a ottimi livelli con la sua palla (22,925). Silvia Marchese alla fune (20,350), Francesca Sodano alle clavette (21,950) e Ilaria Billಠal nastro (19,150) chiudono la rotazione e consolidano la terza piazza.

Il podio che assegna il titolo regionale è la fotocopia di quello odierno e dunque le tre società  sopra citate staccano con una certa facilità  il biglietto per Castellanza dove il 24 novembre 2012 verrà  disputata la fase interregionale.
Per completare con ammissioni e ripescaggi la griglia di partenza dell’interregionale, bisognerà  pazientare qualche giorno ed attendere le classifiche definitive di Liguria e Lombardia.
Certe le ammissioni della quarta classificata in Piemonte, la sorpresa Concordia (126,550) della presidente Maria Luisa Zenti, e della Cuneoginnastica (126,00). Buone le possibilità  di centrare l’obiettivo per la Ginnastica Torino (124,600) anche grazie a EG che come sovrannumero per la partecipazione alla Serie A1 libera un posto in più, come già  accaduto lo scorso anno.

 class 2 Camp Reg Serie B GR 12