WORLD MASTER GAMES TORINO 2013

EUROGYMNICA AI WORLD MASTER GAMES

Sabato 3 agosto 2013 si è svolta a Torino, tra piazza Vittorio e piazza Castello la Cerimonia di apertura dei WMG (World Master Games), una sorta di Olimpiadi per Over 35 che ha attirato nel capoluogo qualcosa come 19000 atleti non più giovanissimi ma molto motivati e pare, dalle prime stime, quarantamila persone, per lo più turisti che porteranno una salutare boccata d’ossigeno nei polmoni del commercio cittadino. Le discipline presenti sono 30 per ben 165 specialità diverse che scenderanno in campo negli impianti sportivi di 13 comuni in tutto il Piemonte.

E’ Torino a farla da padrone ovviamente, con il Valentino scelto come cuore pulsante della manifestazione e sede anche del villaggio che ospita gli atleti e le delegazioni provenienti da 107 Paesi.

Per dare la giusta rilevanza e visibilità ad un evento di tale portata, il Comitato Organizzatore e le amministrazioni comunale e regionale, hanno così messo in piedi la colorata e gioiosa parata di inaugurazione che si è immediatamente trasformata in una festa popolare con balli e canti delle varie delegazioni che via via si sono avvicendate fin sul palco installato tra palazzo Madama e palazzo Reale. In prima fila, a guidare il serpentone umano e multicolore proprio dietro il Sindaco Fassino, anche alcune rappresentanti dell’Eurogymnica Torino.
Una collaborazione nata oltre 20 anni or sono e che si rinnova di anno in anno quella tra la Città di Torino ed Eurogymnica, che ha sempre messo a disposizione le proprie ginnaste presenti a manifestazioni come le Olimpiadi invernali del 2006, i Mondiali di scherma, gli Europei di Ritmica del 2008, la Festa dello sport di pochi mesi fa, ecc.

Manca tra le tante discipline proprio la ginnastica e chissà che in futuro non si riesca ad organizzare un gruppo di Over 35, magari ex ginnaste ma non necessariamente, decise a continuare ad emozionarsi e quindi a partecipare ad eventi come questo o come la Golden Age.