Silviya Dimitrova Miteva

Bulgara, nata a Rousse, Silviya è sempre state allenata dalla madre Silviya Divcheva-Miteva, anche lei ginnasta negli anni ’80, campionessa d’Europa e del Mondo. Ha fatto il debutto internazionale nel 2003 ed ha partecipato a 4 mondiali rappresentando la Bulgaria anche a quelli di Mie in Giappone dove ha conquistato un bronzo al nastro.

 

Ecco di seguito una parte del suo palmares:

Per saperne però di più vi consigliamo di cliccare su questo link: http://fig.lx2.sportcentric.com/athletes/2512

Alle Olimpiadi di Londra si è qualificata per le finali terminando in tutte all’ottavo posto.

Nel 2013 ha vinto l’argento al Grand Prix di Mosca alle spalle di Margarita Mamun ed anche l’argento al nastro e alle clavette e il bronzo al cerchio e alla palla.

Silviya nel 2013 a Sofia nella WC ha poi vinto un prestigioso argento alle spalle della stella nascente della ritmica Yana Kudryavtseva e il suo primo oro in carriera nella WC al nastro. Importante anche il bronzo alla palla e al nastro agli Europei di Vienna.

Dopo tante competizioni e dopo aver partecipato al Campionato di Serie A in Italia per molte edizioni, diventando una delle beniamine del pubblico nostrano, Silviya ha accettato di chiudere la carriera indossando la maglia di EG e partecipando alla Serie A2 del 2013. Anche grazie a lei, EG ha raggiunto un gratificante quinto posto in classifica. Ha salutato la ritmica ed i suoi fans a Fabriano nell’ultima prova del campionato.

Attualmente tiene stage e collegiali in giro per il mondo, portando la sua esperienza e la sua dolcezza alle tante ginnaste che molto spesso si ispirano a lei.