SERIE C: EUROGYMNICA TORINO TORNA CAMPIONE

LE EGIRLS VINCONO LA SERIE C REGIONALE 


e salgono anche sul terzo gradino del podio!

Clamoroso al Moncrivello!

Le EGirls vanno a segno come raramente o forse mai è successo in passato nel Campionato Regionale di Serie C, stimolando gli amanti delle statistiche e scrivendo qualche nuova riga negli annuari della ginnastica piemontese dei piccoli attrezzi.

Non si tratta semplicemente di celebrare la squadra campione 2014 nella competizione riservata alle giovani piemontesi di età compresa tra gli 8 e i 12 anni; nella storia di EG era successo tante altre volte anche se, come si dice, è sempre l’ultima la più bella. E’ piuttosto la rarità del vedere due compagini sul podio con i colori dello stesso club, nella fattispecie i nostri bianco e blu, a creare stupore.

Obiettivamente non c’è molto da commentare al limpido verdetto della pedana, sulla squadra che interrompe il dominio della Valentia in questa categoria e che fin dalla prima prova, quella di Candelo, mette in cassaforte il titolo aggiudicandosi anche la seconda senza la minima titubanza.

Quartetto terribile quello messo in pedana da Tiziana Colognese e da Elisa Vaccaro e composto da Giada Albertone, Giulia Belltramo, Gaia Garoffolo e Camilla Cagnetti che con il punteggio di 45,50 fanno il vuoto alle loro spalle, migliorando seppur di poco il precedente 44,95.
Il Titolo regionale (il nono del 2014) arriva grazie al Corpo libero che frutta un bel 13,35 (miglior punteggio di giornata), alla Palla di Gaia (pt 9,75), all’esercizio di coppia con Fune e Nastro presentato da Camilla Cagnetti e Giada Albertone (10,90 – miglior punteggio di giornata con questo attrezzo) ed infine alle Clavette tambureggianti della campionessa Regionale di Categoria Allieve II Fascia in carica Giulia Beltramo: 11,50 (miglior punteggio con attrezzi di tutta la gara).

La giornata sarebbe già di per sé memorabile con questo successo ma a renderla perfetta, verso la fine della competizione, penultima nell’ordine di passaggio, si è presentata in pedana la seconda squadra di EG allenata da Sonia Landolina e formata da Michelle Carpanzano, Elena Iapadre, Ludovica Tontodonati e Alessia Tucci che andando oltre ogni pronostico sono salite sul terzo gradino del podio con un totale di 41, 50 pt.

Impeccabile e divertente il Corpo Libero con tutte e quattro le stelline in pedana, che è valso il secondo miglior punteggio 12,30 dietro solamente a quello delle compagne biancoblu; impressionante la Palla di Alessia: pt 10,25 vera sospresa (miglior punteggio di giornata con questo attrezzo), ottima la coppia Fune e Nastro composta da Michelle e Ludovica: 10,05 e le Clavette di Elena: 8,90.
La giuria affibbia un punteggio importante che spinge la squadretta sul secondo gradino del podio nella seconda prova, davanti alle brave Concordine di Chivasso. Posizioni che si scambiano invece nella classifica regionale.

Prime e terze in Piemonte, indice di un’incontestabile qualità del vivaio e della preparazione di uno staff tecnico al quale non si possono non riconoscere gran parte dei meriti. Un fiore all’occhiello del nostro club che anche quest’anno raccoglie tante soddisfazioni, sia grazie alla sezione torinese che a quella agonistica biellese allenata da Tatiana Shpilevaya e Arianna Prete.

Entrambe le formazioni sono attese ora il 29 e 30 marzo a Biella per l’impegnativa quanto affascinante fase interregionale ma per tutta le settimana i fari saranno puntati sull’importantissimo appuntamento, quello di sabato 8 e domenica 9 marzo a Candelo (Bi) dove Eurogymnica organizza i Campionati Interregionali di Categoria zona Nord Ovest 2014.

Class 2 Prova e Finale Camp. Reg. Serie C 2014