SERIE D: ARRIVA IL DECIMO TITOLO REGIONALE; SERIE C INTERREGIONALE; NAZIONALI DI CATEGORIA…

E’ il decimo titolo regionale dell’annata

SERIE D 2014: LE EGIRLS SENZA RIVALI

VINCONO PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO

Le EGirls centrano un altro obiettivo importante salendo sul gradino più alto del podio in quel di Giaveno dove il Centro Sportivo Orbassano in collaborazione con la F.G.I. ha organizzato il Campionato Regionale di Serie D.

Le ginnaste allenate da Sonia Landolina e Giusi Fasano hanno sbaragliato la concorrenza grazie ad un esercizio a Corpo Libero impeccabile su musiche estratte dalla colonna sonora del celeberrimo film GREASE e aggiudicandosi il punteggio più altro di specialità con 10,75.

La squadra era composta da Clarissa Cella, Erica Marchese, Cecilia Crepaldi e Fabiola Dolano e da Valentina Vona e Martina Davi impegnate con palla e nastro (10,10) oltre all’innesto della due volte campionessa interregionale di Specialità Carlotta Pellissier alle clavette (11,60).

Il totale che ha permesso alle torinesi di conquistare l’ennesimo oro stagionale si è dunque arrestato a 32,45 sufficiente a regolare a 1,25 di distacco le seconde classificate, le ginnaste dell’Augusta Praetoria di Aosta ferme a 31,20 e le carmagnolesi della Ritmica Carmagnola terze con 28,75.

Per Eurogymnica si tratta del decimo titolo regionale raccolto nel 2014.

Ottimo esordio anche per la squadretta giovanile sempre in Serie D, settima classificata e composta da Arianna Larice, Giulia Peritore, Carolina Mazzon, Giorgia Testa e Alessia Viola allenate da Arianna Prete e Carola Berruti.

Nel campionato Interregionale di Serie C invece, disputatosi sabato 29 marzo a Biella, le EGirls non sono andate oltre il nono posto che vale comunque la leadership regionale e il pass per la finale nazionale di Fabriano.

Nella finale del Campionato Nazionale di Categoria le nostre beniamine non avevano certamente il favore del pronostico e così è stato.

In una competizione dagli altissimi standard tecnici, Letizia Alberti ha comunque raggiunto meritatamente il punteggio di 36,35 e un diciottesimo posto finale di tutto rispetto.

Undicesima Eleonora Ressia tra le Junior di I Fascia, punteggio 35,45 e miglior classifica tra tutte le piemontesi in gara, anche se la torinese non ha certamente affrontato la gara con il consueto atteggiamento battagliero che la contraddistingue.

Quattordicesima con 20,60 Ludovica Tontodonati tra le Allieve di II Fascia alla sua prima presenza nazionale.