ARGENTO IN SERIE B: EG SORPRENDE

EUROGYMNICA TORINO SUL PODIO IN SERIE B

e la giovane sanmaurese LAURA GOLFARELLI vince le GIOVANI TOP

Eurogymnica Torino a segno anche domenica 26 ottobre 2014, in quel di Biella dove si sono disputate due interessanti competizioni.

Al Pala Pajetta del capoluogo laniero le EGirls hanno conquistato un prestigioso secondo posto nel CAMPIONATO REGIONALE DI SERIE B, quest’anno articolato su una sola prova secca, che ha visto prevalere come da copione le ginnaste della Valentia (71,10) indicate come una delle possibili aspiranti al salto di categoria.

Le ginnaste di Eurogymnica hanno comunque dato un contributo fondamentale allo spettacolo, proponendosi come le più accreditate avversarie delle valenzane e rischiando persino il colpaccio . Ottimo dunque l’argento che arriva dopo aver guidato la classifica per quasi tutta la durata della competizione, grazie ad un 69,10 di tutto rispetto, maturato ad opera di Giulia Beltramo al Corpo Libero (miglior punteggio di giornata di specialità 12,15), Chiara Vicario alla fune (10,70), il capitano Margherita Perona al cerchio (12,55), Letizia Alberti alla palla (12,20), Virginia Thellung alle clavette (10,00) e Cristiana Berruti al nastro (11,50).

Gratificante quinta posizione su 17 squadre in pedana della seconda compagine di EG (60,20), molto competitiva grazie al corpo libero di Gaia Garoffolo (11,35), Silvia Marchese alla fune (8,90), Ilaria Billò al cerchio (9,35), Anna Pellegrini alla palla (10,60), Allegra Cutrona alle clavette (10,40) ed infine Annika Sereno al nastro (10,80).

In prestito all’Augusta Praetoria di Monica Mondino, la nostra Alessia Zacchè ha dato il suo apporto alle valdostane nel raggiungimento di un buon ottavo posto (54,00) e della conseguente ammissione alla fase interregionale che si disputerà a Castellanza.

Dunque abbondanza di ginnaste di qualità in casa Eurogymnica, se si tiene conto che le prime linee erano già state schierate la settimana precedente in Serie A nella prima tappa di Prato e, di conseguenza, come indicato dal regolamento federale, non autorizzate a scendere in campo in Serie B.
Oltre al secondo posto, molto interessanti sono state le indicazioni di forma di un po’ tutte le EGirls scese in campo, anche di quelle che si sono impegnate fuori concorso, proprio in previsione della seconda difficile prova di A2 che si terrà sabato 01 novembre 2014 a Desio.

Se il campionato di Serie B ha confermato la solidità del gruppo storico di EG, la VALUTAZIONE GIOVANI TOP riservata ai virgulti piemontesi della ritmica ha dato invece segnali incoraggianti sulla validità della “cantera biancoblu”.
La giovanissima Laura Golfarelli classe 2007 ha conquistato due ori nella sua categoria. La sanmaurese è salita sul gradino più alto del podio una prima volta al corpo libero (11,00) e una seconda con la palla (12,40).


Un bronzo è arrivato anche ad opera di Giulia Cruciani classe 2008.
Bene anche Maria Giulia Ronco giunta quinta tra le nate nel 2006 e Viola Martina sesta.


La continuità è assicurata ma intanto sabato prossimo l’Onda Blu è chiamata a trasferirsi in massa a Desio per sostenere le EGirls nella II prova del Campionato di Serie A2; dopo il mezzo passo falso di Prato è ora di reagire…

Camp. Reg. Serie B 2014

II Valutazione Giovani TOP 2014