CAMPIONATO DI SERIE C 2016: EUROGYMNICA SUBITO AL COMANDO

I Prova Campionato Regionale Serie C

EUROGYMNICA ORO CON LA SQUADRA A

Quarto posto per la Squadra B delle giovanissime speranze biancoblu

Al Moncrivello, Camp Nou di Eurogymnica Torino, si è tenuta domenica scorsa la prima tappa del Campionato Regionale Serie C 2016 di ginnastica ritmica.

Dopo lo sfavillante inizio d’annata con i 4 ori, i 7 argenti e i 2 bronzi di Candelo in Specialità, lo staff tecnico di EG ha battuto un altro colpo mandando sul gradino più alto del podio la prima squadra e piazzando inaspettatamente al quarto posto i virgulti della cantera biancoblu.

Nella gara dello scorso week end, con sole 17 squadre partecipanti a seguito di alcuni forfait dell’ultimo minuto, Eurogymnica si è presentava da campionessa in carica, avendo conquistato il titolo regionale sia nel 2014 che nel 2015.
L’obiettivo dichiarato, quello di mettere un’ipoteca sul titolo anche nel 2016, è stato centrato senza troppi patemi, nonostante la non proprio brillante prestazione delle nostre beniamine.

Servirà maggiore determinazione nella prossima tappa per evitare il ritorno delle rivali più accreditate che, per quanto visto domenica, si riducono alle formazioni salite sul podio.
La prima delle nostre formazioni, quella che punta per il terzo anno consecutivo a diventare campionessa regionale, si è aggiudicata l’oro (48,750), grazie ad Alessia Leone, Giulia Manusia, Stefania Straniero e Ludovica Tontodonati impegnate al corpo libero (miglior punteggio di giornata con 13,100).

La coppia Stefania – Giulia, nell’esercizio ai due cerchi (11,150) e quella Alessia – Ludovica a fune e nastro (12,700 ancora miglior punteggio di specialità), hanno messo al sicuro la leadership, con Ludovica ancora in pedana alle clavette (11,800) a chiudere la rotazione.

Se le aspettative di questa prima formazione sono state rispettate come da copione, è stata piuttosto la seconda squadra di EG a sorprendere positivamente.
Le giovanissime Laura Golfarelli, Virginia Mombellardo, Maria Giulia Ronco e Gaia D’Ingianni hanno fatto segnare uno score al corpo libero pari a 11,400, un 8,700 ai due cerchi con Alice Botticelli e Federica Bat, ancora un 8,700 a fune e nastro con Maria Giulia e Gaia e un ottimo 10,650 di Laura alla palla, miglior punteggio della gara con questo attrezzo.
Il sestetto ha guidato la classifica (39,450) per buona parte della competizione e agguantato un quarto posto pari merito con la Società Ginnastica di Torino, inatteso ma graditissimo, che le ha posizionate ai piedi del podio, facendole immediatamente divenire la rivelazione di questo campionato.

L’appuntamento con la II prova del Campionato di Serie C è fissato per il 28 febbraio giorno in cui verrà nuovamente aggiudicato il titolo di Campione piemontese ma nel frattempo le EGirls saranno impegnate fin dal prossimo week end in un’estenuante maratona su due giorni a Candelo, dove si disputerà la prima prova del Campionato Regionale di Categoria, uno dei più spettacolari e prestigiosi del circuito federale.

Classifica I Prova Camp. Reg. Serie C 2016