CAMPIONATO REGIONALE DI SPECIALITA’ GOLD:12 MEDAGLIE!!!

Le EGirls vincono sei titoli regionali come nel 2016

EUROGYMNICA “SEI” SEMPRE TU

E con 3 argenti e 3 bronzi si conferma leader piemontese

La storia si ripete ed anche l’exploit del 2016.

Le EGirls confezionano la sorpresa e ne fanno dono ai propri tifosi aggiudicandosi sei titoli regionali di Specialità anche quest’anno, al termine dell’ultima tappa del Campionato di Specialità Gold 2017 organizzata al Moncrivello, per un giorno culla della ritmica piemontese.

Ancora un primato a livello regionale che spalanca le porte alla fase interregionale o più correttamente alla Zona Tecnica di riferimento come prevede il nuovo regolamento. Di anno in anno cambiano dunque le atlete che lo staff tecnico manda in pedana a cimentarsi con le rappresentanti dei club provenienti da tutte le province e a volte cambiano gli attrezzi. A non cambiare sembra siano i risultati, che evidenziano oltre al talento delle ginnaste anche, se non soprattutto, il valore di un gruppo di allenatrici abilissime a sviluppare al massimo le qualità e le originalità di ognuno dei virgulti della nostra scuderia.

Dopo aver vinto anche la seconda tappa o al massimo essersi scambiate qualche medaglia una con l’altra, le EuroGymnaste risalgono sul gradino più alto del podio come già verificatosi a Biella tre settimane fa.

Per due volte lo fa Marica Osti, che si conferma alla palla (13,500) e rimonta alle clavette (13,050), recuperando su Arianna Larice della Rhythmic School.

La imita Giulia Beltramo al cerchio (13,300), nonostante una defaillance della quale approfitta la compagna di squadra Giada Albertone che per poco non le soffia il titolo. Decisa a non correre altri rischi inutili, Giulia trova la giusta concentrazione e sfodera la prestazione del giorno al nastro (14,050), facendo registrare il punteggio più alto di tutta la gara fra le Junior.

Una Giada maturata ed elegante si occupa poi di regalare ad Eurogymnica l’en plein andando a vincere anche l’ultimo attrezzo: 13,050 alla fune.

Con un netto cinque su cinque, EG fa il pieno nella categoria junior concedendo davvero poco alle avversarie ed andando ad accaparrarsi anche altre medaglie “di contorno”.

Giada si porta a casa un argento supplementare al cerchio (13,050) andando ad insidiare da vicino Giulia, mentre Camilla Cagnetti incassa un argento alla palla (12,200) e un bronzo al nastro (11,300).

La gara si era aperta in mattinata con la categoria senior e con in pedana le due rappresentanti di Eurogymnica entrambe sul podio.

In primis Chiara Vicario, argento con la palla (14,200) e bronzo con la fune (12,650) e a seguire la veterana Carlotta Pellissier bronzo con le clavette (13,800).

Per chiudere la giornata in bellezza ecco arrivare l’ultimo oro, grazie all’esercizio di coppia fune/palla di Carlotta e Selene Osti inavvicinabili, che facendo registrare un 14,500 regolavano le avversarie più accreditate addirittura di oltre due punti. Un risultato particolarmente gradito dall’Onda Blu, così legata a questo tipo di esercizio che tante soddisfazioni ha dato in passato.

Per le tre seniores così come per le juniores, l’accesso alla- competizione di Castelletto Ticino fase interregionale in programma fra tre settimane è assicurata.

Intanto ci si avvicina alle gare del prossimo week end, iniziando sabato prossimo con la I Prova del Campionato Gold Allieve a Chivasso e domenica con il Campionato Regionale di Serie D, nuovamente organizzato da Eurogymnica presso il Moncrivello di via Moncrivello 8 dalle ore 10,00.

Classifica II Specialità Reg. Gold e Finale 2017