NAZIONALI SILVER: TRE TITOLI ITALIANI E TANTE MEDAGLIE!

L’isola del tesoro e della ginnastica

SILVER: BOTTINO RICCO PER EUROGYMNICA IN FESTA

Le EGirls saccheggiano Rimini

All’arrembaggio!

SILVER: forse la sezione che dallo scorso anno ha preso questo nome lo ha fatto per omaggiare uno dei più spregiudicati e affascinanti personaggi della legganda piratesca? Quel Long John che ancora oggi incute timore e rispetto in tutti coloro che si cimentano per la prima volta nella lettura del classico di Stevenson?

Una cosa è certa, le corsare di Eurogymnica hanno messo a ferro e fuoco il Centro Fiere (quest’anno solo in senso metaforico per fortuna) andando a saccheggiare il forziere del Comitato Organizzatore di Ginnastica in Festa 2017 e riportando alla Tortuga subalpina un malloppo consistente di medaglie e titoli.

Avevamo detto che formulare una previsione a Ginnastica in Festa sarebbe stata impresa ardua, vista la concorrenza sempre nutrita, qualitativamente e quantitativamente (circa 20.000 i pertecipanti), anche se i risultati di tutta la stagione lasciavano ben sprerare, dando un minimo di garanzie grazie alla qualità del lavoro impostato dallo Staff Tecnico di Giusi Fasano.

Le conferme alla fine ci sono state e sono arivati tre Titoli Italiani.

Prime a gioire le ginnaste della squadra Allieve di Serie D di IV Divisione allenate da Daniela Bertolino, al suo primo tricolore da allenatrice dopo gli 8 da ginnasta.
Michelle Szabo, Carlotta Lo Muscio, Alessia Geymonat, Federica Faiello e Gaia Rossetti hanno inizialmente strappato l’accesso alla finale a 25 squadre nelle eliminatorie, classificandosi al settimo posto su 123 compagini provenienti da tutta la penisola. Poi, in finale l’exploit con il punteggio di 28,750 e il giusto premio: oro, titolo italiano e Inno di Mameli per EG, momento sempre delicato per le coronarie dei tifosi e dei genitori presenti al seguito.

Campionessa Italiana Silver Div.1/J1 si è laureata anche Alice Botticelli alla palla (12,350) che ha rimpinguato il personale bottino con un argento al nastro (12,050) e un bronzo alla fune (12,800).

L’ultimo Titolo l’ha conquistato Rita Minola allenata da Sonia Landolina e Campionessa Italiana con le Clavette (11,250) e bronzo alla Palla (12,750) in Prima Divisione Silver tra le Allieve II.

Ultima pesantissima medaglia quella della squadra di Serie D III divisione che ha vinto il bronzo grazie ad Agnese Poma, Viola Titone e Alice Ugona con 30,250 pt. in una ara che vedeva ai nastri di partenza 104 squadre.

Non sono riuscite ad andare a medaglia in Serie D, seppur sfiorandola, le J/S di I Div. Francesca Caretto, Cora Cavallari, Silvia Buriasco, Alice Botticelli e Beatrice Grimolizzi, quinte dopo la qualificazione e quinte in finale con 33,650 pt su 60 squadre partecipanti.

Mancano la finale invece le Allieve di II Divisione impegnate nel Camp. di Serie D Jackie Musso, Rita Minola, Francesca La Sala e Gaia D’Ingianni.

Finita la scorribanda romagnola le piratesse sono rientrate alla base, per godersi il giusto riposo nel puerto escondido di via Moncrivello e impostare il lavoro della prossima stagione. Nuovi lidi ginnici attendono di essere sportivamente depredati ma per continuare ad implementare il tesoro occorre essere pronte a combattere e ben allenate.